Natura che scalda.

Il vento tra l’erba selvaggia, // la rugiada sparsa //che il sole incoraggia//  ad arrivare timidamente, //  a salutare il prato tiepidamente.

Talvolta la Natura, con i suoi colori, è in grado di disorientarci. Provate a guardare i colori dell’ autunno senza fermarvi; non è possibile farlo. E’ per questo che amo questa stagione, con i suoi colori caldi rende meno fredda l’aria. E i primi freddi portano sempre novità, nel bene e nel male. Io intanto immergo la mia mente in questo campo di granturco.